Formazione lavoratori stagionali

La formazione in materia di sicurezza dei lavoratori agricoli è ormai un obbligo. Le imprese che svolgono attività agricole devono formare tutti i loro lavoratori con il corso base di 12 ore (4 di formazione generale e 8 di formazione specifica) oltre alla formazione sulle attrezzature utilizzate e su eventuali rischi specifici (es. patentini attrezzature, utilizzo fitosanitari).

Per il lavoratori stagionali che non superano le 50 giornate/anno sono previste delle specifiche semplificazioni sia in materia di vigilanza sanitaria che di formazione come di seguito riportato.